Microsoft potrebbe utilizzare processori Qualcomm per la prossima generazione di tablet Surface RT. Lo riportano fonti della compagnia segnalate dal portale Bloomberg, che aggiunge come l’intento del colosso di Redmond sia quello di lanciare il tablet in differenti modelli, alcuni equipaggiati ancora con processore NVIDIA Tegra, la stessa famiglia utilizzata per il Surface RT attuale. 

Con l’aggiunta di Qualcomm, Microsoft avrebbe la possibilità di espandere le capacità di Surface. Le vendite del marchio sono ancora al di sotto delle aspettative, con il modello equipaggiato con sistema operativo Windows RT che vanta meno di un punto percentuale del mercato nel primo quarto del 2013, contro il quaranta percento assegnato invece a Apple e al suo iPad secondo le ultime stime IDC. È una differenza enorme specialmente se si considera che il modello Surface RT nacque proprio per contrastare il mercato tablet tradizionale, visto che Surface Pro è al contrario stato progettato per un pubblico più esigente e disposto a spendere qualcosa di più.

Per il momento non sono arrivati commenti da rappresentativi Microsoft, NVIDIA o Qualcomm sulla vicenda, ma certamente queste indiscrezioni si allineano a quelle di qualche settimana fa, quando si parlava del lancio di versioni con display da 7 pollici con l’intento di aggredire le fasce di mercato più economiche.

Fonte

ATTENZIONE - E' INIZIATO L'AMAZON CYBER MONDAY!!!! NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PER LA TECNOLOGIA PROPOSTE DURANTE QUESTO IMPORTANTISSIMO EVENTO!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]