C’è un nuovo interessante aggiornamento nel lungo, insidioso processo che vede coinvolte Apple e Samsung in una battaglia infinita a suon di violazioni di brevetti. Il colosso di Cupertino aveva infatti presentato un’istanza con la quale includere il nuovo Galaxy S4 nell’elenco dei dispositivi che violerebbero dei brevetti in mano alla casa della mela morsicata. Il giudice Paul S. Grewal, che sta seguendo il caso, ha però respinto la richiesta.

Grewal non ha infatti nascosto che aggiungere un altro dispositivo alla causa non farebbe altro che spendere ulteriormente altre risorse del tribunale che invece andrebbero destinate ad altre situazioni. Il commento è anche particolarmente piccato: “Ogni volta che Apple e Samsung si presentano in aula consumano una quantità importante di tempo ed energia del tribunale, togliendo risorse a altri che necessitano e hanno il diritto di avere la stessa attenzione“.

Non è la prima volta che i giudici del tribunale esprimono sofferenza per una causa che va avanti ormai da troppo tempo. La disputa statunitense coinvolge un numero notevole di smartphone e tablet da entrambe le parti. Allungare la lista avrebbe soltanto ripercussioni negative sulla durata di un processo già di suo estenuante. Apple aveva eppure provato a rimuovere alcuni dispositivi pur di inserire il Samsung Galaxy S4, ma il tribunale ha negato anche in questo caso. L’avvocato dell’azienda di Cupertino ha dunque fatto sapere che Apple è pronta ad avviare una nuova causa proprio per includere l’ultimo arrivato.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]