Con l’annuncio del Nexus 7 2 è stata svelata ufficialmente anche la nuova versione del sistema operativo Google, Android 4.3, preinstallato di default sul nuovo tablet Nexus. Ma quali novità introduce questa nuova release di Android?

Si tratta di un minor update di Jelly Bean che porta alcune piccole importanti novità, seguite da altri cambiamenti che però non sono stati soggetto di spiegazione da parte di Google. Ci sono novità per quanto riguarda la multiutenza, con i nuovi “profili ristretti”, che permetteranno ai proprietari dei dispositivi sui quali sono attivi profili multi utente di personalizzare il tipo di accesso ai contenuti da parte degli utenti: più precisamente le applicazioni saranno disponibili per i vari utenti, ma per ciascuno di essi verranno personalizzate le funzioni dell’applicazione a disposizione dell’utente. È una funzione utile sopratutto ai genitori che condividono il proprio tablet con i figli.

Con Android 4.3 è stato implementato anche il supporto al Bluetooth Smart, che permetterà agli utenti di effettuare il pairing di un maggior numero di dispositivi con il proprio smartphone o tablet. Inoltre, la nuova versione dell’SO arriva con Open GL 3.0 e con le nuove DRM API, che permetteranno di condividere contenuti con moderazione. Le DRM API verranno utilizzate a breve per Netflix.

Infine, ci sono alcune piccole novità di minore importanza:

  • Modalità di input semplificata
  • Maggiore velocità nello switch fra un utente e l’altro
  • Bluetooth AVRCP
  • Ricerca contatti nel dialer telefonico
  • Accesso completo alle notifiche da parte delle app
  • Wi-Fi always-on

Android 4.3 verrà rilasciato oggi via OTA per Nexus 7, Nexus 10, Nexus 4 e Galaxy Nexus. Preparatevi ad aggiornare il vostro smartphone o tablet, perchè manca veramente pochissimo. C’è qualcuno che ha già ricevuto l’aggiornamento?

via

 

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]