Apple sta indagando su un grave incidente che ha coinvolto iPhone 5, il suo ultimo smartphone top della gamma, tale da provocare la morte di una donna cinese mentre rispondeva al telefono con il dispositivo in carica. Lo ha comunicato la stessa società statunitense che ha inviato le condoglianze alla famiglia e afferma che sta lavorando per cercare di comprendere meglio le cause dell’accaduto.

La donna uccisa si chiamava Ma Ailun, 23enne cinese originaria della regione Xinjiang, a ovest del paese e impiegata come assistente di volo presso la China Southern Airlines. Secondo quanto riporta la polizia locale, la donna è stata folgorata subito dopo aver risposto a una chiamata con il suo iPhone 5 mentre era collegato a una presa elettrica per ricaricare la batteria. Apple ha rifiutato di fornire dettagli aggiuntivi sulla vicenda, come se fosse un caso isolato.

La sorella della vittima ha spiegato su Twitter che Ma è collassata e morta dopo aver utilizzato un iPhone 5 in carica e ha invitato così gli utenti a essere prudenti: un messaggio che è divenuto subito virale sul portale di microblogging. Naturalmente non possiamo che unirci alla condoglianze per la famiglia della sfortunata donna e attendiamo di capire qualcosa di più sulle circostanze dell’accaduto, soprattutto per rassicurare tutti i possessori di iPhone 5.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]