Microsoft ha annunciato ufficialmente il taglio di prezzo per il tablet Surface RT, versione più economica della nota famiglia di tavolette con piattaforma Windows RT, derivata dal ben più corposo Windows 8, presente invece nel modello Pro. La notizia arriva dagli Stati Uniti dove il prezzo dei Microsoft Surface RT presso i punti vendita ufficiali della compagnia di Redmond è sceso a 349 dollari.

Si tratta di uno sconto di 150 dollari per il modello entry-level da 32 GB precedentemente venduto a 499 euro, prezzo di lancio. Il taglio riguarda ovviamente anche la versione con 64 GB di memoria, adesso venduta a 449 dollari contro i 599 originali. Anche le catene Best Buy e Staples hanno già applicato il nuovo prezzo. C’è da precisare tuttavia che Staples segnala come l’offerta sia valida fino al 20 luglio (o fino a esaurimento sconte), mentre Microsoft non ha indicato limiti, suggerendo dunque che il price drop potrebbe essere permanente.

In ogni caso, la notizia potrebbe essere una importante indicazione su quanto vorrà fare Microsoft nel prossimo futuro con la famiglia dei dispositivi Surface, tutt’altro che brillanti dal punto di vista delle vendite sopratutto con il modello RT, rallentato non solo dal prezzo ma anche dalla gioventù della piattaforma Windows RT che, ancora, non conquista i consumatori.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]