Con il processore 64-bit installato nel nuovo iPhone 5S, Apple ha certo dato modo di aprire quasi una nuova moda nel settore della tecnologia di consumo. Dopo la conferma di Samsung che ha affermato come i suoi prossimi terminali di punta monteranno un chip 64-bit, adesso pare che già Android 4.4 KitKat potrà supportare i nuovi processori.

La notizia arriva dall’Intel Developers Forum, come mostra una fotografia pubblicata su Reddit dall’utente “shuriken”. Si può chiaramente intravedere la dicitura 64-bit, che suggerisce come Google possa decidere di adottare i processori di questo tipo in un prossimo futuro, probabilmente direttamente con Android 4.4. KitKat.

Naturalmente si tratta solo di supposizioni, perché la slide non parla nello specifico di particolari versioni ma solo di Android in generale, il che potrebbe dire che il supporto arriverà soltanto nel 2014. Del resto, i produttori si adegueranno probabilmente alla novità il prossimo anno, cosa che si tradurrà in un inevitabile supporto per Android. Ci si interroga però sull’effettiva utilità dei processori a 64-bit. Solo marketing? A voi la sentenza.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]