Al lancio di ogni nuovo modello è la domanda che si fanno un po’ tutti gli appassionati: quanto costa a Apple ogni singola unità di, in questo caso, iPhone 5S e iPhone 5C? AllThingsD ha segnalato un interessante rapporto pubblicato da IHS in cui si prova a far luce sulla vicenda, confermando in questo senso le generali aspettative.

Secondo quanto si legge nel rapporto, Apple spende circa 191 dollari per la produzione di una singola unità di iPhone 5S da 16 GB. Il costo sale a 210 dollari per un’unità a 64 GB. I costi di assemblaggio ammontano a 8 dollari per unità, portando il costo totale tra i 199 e 218 dollari.

Per quanto riguarda iPhone 5C, Apple spende tra 173 e 183 dollari per la produzione di ogni singola unità, inclusi i 7 dollari per l’assemblaggio.

Si ricordano allora i prezzi al pubblico: iPhone 5S costa 649 dollari nella versione da 16 GB e ben 849 per il modello da 64 GB; iPhone 5C si attesta invece tra i 549 e 649 dollari. Il margine di profitto è evidentemente elevato.

Naturalmente, come sempre accade in questi casi, è bene ricordare che le cifre segnalate si riferiscono soltanto al costo tra singole componenti e assemblaggio, due elementi di un intero processo che coinvolge le spese di distribuzione e marketing, sempre sostanziose, e quelle di ricerca e sviluppo per ogni nuovo modello, spesso sottovalutate in queste situazioni.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]