Lo scorso weekend era uscita la notizia che Nokia stava lavorando a un “piano B” con Android nel caso di fallimento con il sistema operativo Windows Phone. Poi è arrivata la vendita della divisione mobile a Microsoft che di fatto ha chiuso ogni speranza per i fan del robottino verde. Fino a oggi, visto che dalla Cina giunge la notizia che quello smartphone economico con Android prodotto dall’azienda finlandese sarebbe ancora in lavorazione.

Il dispositivo è basato su un processore Qualcomm Snapdragon 200 8225q, sviluppato e testato dalla divisione cinese di Nokia e già con prototipi piuttosto avanzati. Infatti, prima dell’annuncio della vendita a Microsoft, Foxconn aveva già prodotto e spedito circa 10.000 unità del dispositivo.

La parte interessante arriva adesso: lo sviluppo non si è fermato. Foxconn sta ancora producendo il dispositivo, così come la divisione cinese R&D di Nokia è ancora nel pieno dei lavori. Cosa accadrà dunque? Lo smartphone Nokia con Android uscirà nonostante tutto? Probabilmente no, il progetto non sarà cancellato fino a novembre, mese in cui gli azionisti Nokia dovranno approvare la vendita a Microsoft al General Meeting.

Ora, sono basse le probabilità che l’accordo possa saltare all’ultimo momento, ma viste le prime tensioni già nate tra Nokia e Microsoft, non sono escluse clamorose sorprese. Fino a quando non arriva la definitiva ufficialità, nulla è garantito al 100%.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]