Google ha rilasciato un brevetto importantissimo diffuso attraverso il sito di patentbolt e che ci da una visione di come potrebbero essere in futuro gli smartphone Android! Dire che ci siamo abbastanza stupiti quando abbiamo visto questi brevetti è veramente poco, perché molto semplicemente appare molto ben evidente come Google abbia intenzione nel breve periodo di rivoluzionare in modo piuttosto spinto, l’esperienza di utilizzo degli smartphone. In pratica l’idea di Google è molto semplice e consiste nel rendere buona parte dello smartphone sensibile a delle pressioni che sfruttate attraverso delle gesture predefinite, permetteranno di eseguire dei comandi in maniera piuttosto semplice e sopratutto con una sola mano e senza per forza dover neanche toccare il display.

Tanto per farvi un esempio secondo Google sarà possibile scrollare una pagina di un’applicazione semplicemente premendo la parte superiore o la parte inferiore del case nelle parti laterali di uno smartphone, oppure sarà possibile attraverso lo sfruttamento della stessa gesture, cambiare il brano musicale che staremo ascoltando.

Le gesture che sono state brevettate da Google per il momento sono chiamate “Squeeze, Splay, Shear” e saranno eseguibili come da figura:

gesture

Inoltre permetteranno di eseguire i seguenti comandi:

gesture 2

Ovviamente è difficile immaginare a pieno come sarebbero apprezzate queste nuove gesture dagli utenti dei futuri smartphone Android, tuttavia non possiamo che notare un certo livello di innovazione e se “l’idea” dovesse risultare pienamente realizzabile potrebbe effettivamente cambiare in maniera drastica il concetto di utilizzo di uno smartphone!

Pensate a come sarebbe comodo poter zoomare o scollare una pagina senza dover usare il pollice o il dito di un’altra mano….

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]