Dopo Samsung Galaxy Round, il neonato mercato degli smartphone con display curvo si arricchisce come previsto con LG G Flex, il primo dispositivo di questo genere per la compagnia coreana al momento annunciato soltanto per la terra natale. Il device non si differenzia più di tanto dal rivale, se non per un paio di interessanti particolari.

Il primo riguarda la risoluzione del display OLED in plastica da 6 pollici. LG ha infatti optato per la “sola” risoluzione a 720p, probabilmente voluta per contenere i costi, mentre la curva orizzontale promette una esperienza ludica e video simile a quella offerta dai cinema IMAX.

Le caratteristiche tecniche di LG G Flex comprendono un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 da 2.26 GHz affiancato da 2 GB di RAM. La memoria interna garantita è di 32 GB, seppur espandibile tramite schede microSD. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 13 megapixel, mentre il sensore frontale è di 2.1 megapixel. La batteria curva da 3.500 mAh sembra poter garantire potenzialmente un’ottima autonomia.

lg g flex 2

Altra curiosa caratteristica dello smartphone riguarda la parte posteriore, che grazie a una serie di nuove tecnologie lo rende il primo nel mercato presenta un rivestimento in grado di “auto-riparare” eventuali piccoli graffi sulla scocca. Sarà interessante vedere il funzionamento del sistema nella pratica.

Il sistema operativo è Android 4.2.2 Jelly Bean. Le misure sono pari a 160.5 x 81.6 x 7.9 – 8.7 mm (a seconda del punto di curvatura), per un peso complessivo di 177 grammi. Garantita connettività NFC, Bluetooth 4.0, USB 3.0, WiFi e ovviamente LTE. Si attendono informazioni su prezzo e disponibilità.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]