Samsung sta preparando un nuovo sensore fotografico da 13 Megapixel da adottare nei suoi futuri smartphone nel 2014, e che sarà in grado di offrire foto di ottima qualità anche in condizioni di scarsa luminosità.

È risaputo come una delle funzioni degli smartphone a cui gli utenti sono più affezionati è senz’altro la fotocamera: oltre ad utilizzare il proprio device per chattare e navigare nei social network, gli utenti di tutto il mondo utilizzano moltissimo il cellulare per scattare foto e video in ogni dove ed a svariati soggetti. Proprio per questa ragione, la maggior parte dei produttori si stanno impegnando per realizzare nuovi smartphone con fotocamere “da urlo”, ed è delle ultime ore la notizia (arrivata tramite Patent Bolt) che Samsung sta preparando una nuova fotocamera per il 2014 in grado di offrire ottime prestazioni anche in condizioni di difficoltà.

 

6a0168e68320b0970c019affcb3d83970d-800wi

Questo nuovo sensore ha risoluzione da 13 Megapixel, e presenta una interessantissima funzione, detta “anti-shake”, che permette di ottenere foto il più possibile “ferme” anche se la mano del fotografo non è perfettamente immobile. Questo viene garantito grazie alla possibilità del sensore di correggere gli errori commessi negli scatti fotografici fino a 1,5°, ed è interessante sapere come nelle moderne fotocamera digitali, questo valore si aggira intorno ai 0,7°. Inoltre, le foto in condizioni di scarsa luminosità avranno una brillantezza otto volte superiore rispetto ai chip precedentemente adottati.

La produzione di massa verrà avviata agli inizi del 2014, e ci aspettiamo di vedere adottato questo nuovo sensore sui futuri Galaxy S5 e Galaxy Note 4.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]