Windows Phone 8, ecco il supporto a Full HD e Snapdragon 800

Microsoft ha finalmente annunciato ufficialmente l’update GDR3 per Windows Phone 8. Il rollout avrà inizio nelle prossime settimane ma richiederà alcuni mesi prima di essere completato del tutto. Non è ancora chiaro quali dispositivi lo riceveranno per prima, ma è facile scommettere sui terminali di fascia alta della linea Nokia Lumia e HTC 8X e 8S.

L’aggiornamento aggiunge il supporto per schermi più grandi (tra 5 e 6 pollici) con una risoluzione massima di 1920 x 1080 pixel e per i processori quad-core Snapdragon 800. Inoltre, la linea orizzontale della schermata iniziale ospita adesso sei Live Tiles e non più quattro come in precedenza. Adesso è possibile anche chiudere le singole applicazioni tramite una interfaccia “task switcher”.

Migliorate le funzioni di navigazione grazie a una nuova modalità chiamata “Driving“, così da poter sfruttare il telefono alla guida con le funzioni essenziali per ricevere indicazioni stradali ed eventualmente effettuare chiamate o inviare messaggi. Tra le altre cose, si segnala la possibilità di utilizzare suonerie personalizzate per messaggi, email, messaggi vocali e promemoria, un’opzione che blocca l’orientamento dello schermo e accessibilità migliorata per gli utenti disabili.

Via