Sembrerà incredibile, eppure è così. A breve (dicembre circa) arriverà sul mercato YotaPhone, il primo smartphone dotato di una singolare caratteristica che lo rende “diverso” da tutti gli altri: il doppio display. Non un doppio display come i vecchi cellulari a conchiglia, che lo avevano sulla parte frontale, da chiuso, bensì un display posto sul retro del device, con dimensioni interessanti.

La tecnologia di questo display è di tipo “elnk” , cioè la stessa che troviamo sugli Ebook Reader. Questa particolare tecnologia permette di ridurre drasticamente il consumo di batteria per quelle operazioni che necessitano del display sempre acceso (vedi navigazione turn-by-turn con GPS).

YPCover

Passiamo alle caratteristiche tecniche:

  • processore da 1,7 GHz dual-core
  • 2 GB di RAM
  • 32 GB di memoria interna
  • display principale LCD da 4,3 pollici con risoluzione HD (1280 x 720 pixel)
  • display secondario eInk da 4,3 pollici con risoluzione 640 x 360 pixel in bianco e nero
  • fotocamera posteriore da 13 megapixel con Flash LED
  • fotocamera anteriore da 1 megapixel
  • batteria da 1.800 mAh
  • Android 4.2 Jelly Bean

La cosa altresì interessante è che il sistema operativo sarà il nostro amato robottino verde, per il resto caratteristiche di tutto rispetto se guardiamo alla RAM o alla memoria interna, un po’ meno al processore.

YotaPhone arriverà a dicembre in Russia e poi diffondersi nel resto dell’Europa a poco a poco. Non abbiamo notizie riguardanti il prezzo. Le colorazioni al momento dell’uscita saranno due, le classiche bianco e nero. Non ci resta che attendere nuove informazioni.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]