Arriva come un fulmine a ciel sereno Google Play Movies anche in Italia. Da questa mattina è infatti disponibile una nuova sezione nel noto store di applicazioni per Android che permette adesso anche agli appassionati italiani di noleggiare o acquistare film da vedere sui propri dispositivi. È interessante dunque vedere come Google Play Store si stia lentamente completando anche in Italia, nonostante gli scetticismi di qualche mese fa.

Mancano per il momento le serie TV, ma per i film c’è davvero tutto. L’utente ha la possibilità di scegliere tra una selezione di pellicole in primo piano, solitamente le più famose o le recenti uscite, oppure valutare subito le offerte inserite nella promozione d’autunno. Il catalogo è molto ricco e farà certamente felici gli appassionati che attendevano con ansia il debutto di Google Play Movies anche nel nostro paese.

google play movies

La sezione è divisa in tre macro categorie: Home Page, in cui sono presenti diverse sotto categorie elencanti, come detto, film in primo piano, promozioni e vari generi di appartenenza; le classifiche dei film più venduti e infine le ultimissime uscite. I prezzi sono estremamente variabili, si parte da un noleggio inferiore ai 3 euro all’acquisto di un film in HD superiore ai 15 euro, anche se il costo dipende naturalmente anche da quanto tempo la pellicola è disponibile nel catalogo.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

  • E i film sono purtroppo tutti doppiati senza possibilità di vederli in lingua originale. Mossa sbagliata e terribile.

    • AndreaOdone

      Effettivamente almeno per la versione acquistata e non noleggiata, potevano mettere anche la lingua originale (dato che è presente su qualsiasi DVD)… tuttavia non credo sia una cosa poi così grave almeno verso l’Italiano medio che preferisce guardare il film nella sua lingua… (e io sono tra uno di questi!! 😀 ) Però ovvio che più possibilità di scelta sarebbe stata maggiormente apprezzata! :)

    • Mr. Nik™

      Mossa sbagliata.. ok, dico anche io che avrebbero potuto mettere la scelta fra doppiaggio e originale (con possibilità di attivare/disattivare sottotitoli)… ma dire “terribile” mi pare un tantino esagerato!
      Poi chissà, magari possono aggiungere la cosa più in là… Ma che lo facciano o no, in ogni caso è logico che lancino il servizio con i film doppiati: devono raggiungere il più ampio pubblico possibile, e la maggioranza della gente è più raggiungibile così.

      • Manlinker

        Che bello leggere commenti sensati…

  • Guest

    Purtroppo le limitazioni di un popolo sono propagate anche al suo mercato.

    Poi l’italiano medio ai suoi discorsi tra amici si meraviglia “come mai è una pippa” all’inglese e non sa pronunciare diversamente Angry da Hungry.
    Insomma il punto del discorso è che manca l’opzione della lingua originale. Cosa che sui DVD esiste dagli anni 90.
    E siamo al 2013

    :)