Una delle caratteristiche particolari di LG G Flex, lo smartphone con display curvo disponibile per il momento solo in Corea in quantità limitate, risiede nella presenza di un rivestimento che permette alla scocca di auto-riparare automaticamente eventuali piccoli graffi superficiali. Al momento la funzione era molto misteriosa, ma le prime testimonianze in arrivo dalla Corea confermano effettivamente che il sistema funziona e adesso viene anche pubblicato un video che mostra direttamente come lo smartphone sia davvero capace di “cancellare” i graffi superficiali. E nel frattempo, si parla anche di un possibile lancio in occidente.

Ma andando con ordine, per la parte posteriore dello smartphone LG ha utilizzato un particolare rivestimento elastico che finisce per nascondere immediatamente qualsiasi difetto. Il video seguente mostra come il sistema restituisca risultati strabilianti e LG G Flex riesca a coprire dei graffi che altrimenti sarebbero ben evidenti su qualsiasi altro smartphone. Naturalmente non ci si aspetti di vedere risolti i problemi più gravi, ma già così è davvero un notevole risultato.

L’altra importante notizia arriva dal Korea Times che svela come LG G Flex, rispetto i piani originali, potrebbe uscire anche in occidente. Koo Bon-Joon, vice chairman di LG Electronics ha infatti ammesso che la compagnia sta discutendo con gli operatori telefonici statunitensi ed europei per il lancio di LG G Flex nei rispettivi territori.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]