Abbiamo visto pochi minuti fa come Motorola abbia presentato uno smartphone Android davvero molto interessante perché possiede un rapporto qualità altissimo e all’altezza soltanto del Nexus 5 (che però costa decisamente di più). Adesso però vediamo come questo smartphone si comporta alla prova dei fatti, perché a molti sarà venuto il seguente dubbio: costa così poco, dov’è la fregatura?

In una prima visione lo smartphone non sembrerebbe avere proprio alcun difetto, se non quelli riguardanti le sue caratteristiche tecniche sicuramente più limitate rispetto ad altri prodotti della concorrenza. Tuttavia a questo prezzo è praticamente impossibile essere delusi riguardo la sua scheda tecnica e forse l’unica cosa che ci aspettavamo in più è una fotocamera da 8 Mpx al posto di quella da “soli” 5 Mpx. Quindi sebbene probabilmente le foto potranno essere relativamente di alta qualità, non ci possiamo aspettare che produca delle fotografie ad altissima risoluzione e con altissimo dettaglio.

VEDI ANCHE: Motorola Moto G ufficiale: scheda tecnica e prezzo di lancio!

Per quanto riguarda il software si può ben notare come sia davvero fluido e veloce ed effettivamente da questo punto di vista, il terminale sembra superare di molto anche smartphone più evoluti e di fascia anche più alta che però presentano personalizzazioni pesanti a livello d’interfaccia (qualcuno ha detto Galaxy S4/S3?). Però l’assenza quasi completa di personalizzazioni, da una parte offre la positività di cui vi abbiamo già parlato, dal’altra invece riduce sensibilmente la presenza di software che possono essere utili, come il multi-windows, ecc.

Dunque cosa dire, se non che Motorola con questo Moto G venduto a 179$ versione 8GB e 199$ versione 16 GB convince davvero molto e non possiamo che prevedere un futuro roseo nelle vendite del device. Vi lasciamo ad una raccolta in aggiornamento di video hands-on:

In aggiornamento….

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]