Arrivano da fonti coreane nuove e interessanti indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy S5, il prossimo smartphone Android di punta del colosso coreano che verrà presentato e lanciato all’inizio della primavera 2014. La scheda tecnica trapelata conferma in un certo senso tutte le aspettative degli appassionati, per un potenziamento dell’hardware sotto tutti i punti di vista rispetto Galaxy S4 e con la tanto attesa novità del display flessibile.

Secondo quanto apprendiamo infatti dalle indiscrezioni, Samsung Galaxy S5 dovrebbe montare un processore Snapdragon o Exynos a 64-bit, come lasciato intendere più volte dall’azienda nelle scorse settimane, accompagnato da un importante quantitativo di RAM pari a 3 GB. Il display avrà ancora una diagonale di 5 pollici, sarà di tipo OLED, ma soprattutto abbraccerà la tecnologia degli schermi flessibili, rappresentando in questo senso la prima grossa novità rispetto ai predecessori.

Sul retro sembra troverà posto una fotocamera posteriore da 16 megapixel, mentre il sensore frontale avrà una risoluzione di 2 megapixel. Il quadro delle caratteristiche tecniche per il momento svelate dalla fonte si completa con una batteria da 4.000 mAh e sistema operativo Android 4.4 KitKat.

Sembra che l’obiettivo di Samsung sia quello di presentarsi sul mercato tra i mesi di febbraio e marzo, con qualche settimana di anticipo rispetto le previsioni. Inoltre, le stime di vendite sarebbero pari a circa il 70% rispetto quelle previste con Galaxy S4, quest’ultime poi ritenute troppo alte rispetto il reale andamento sul mercato sostenuto dallo smartphone.

A proposito dell'autore

Giovanni Ferlazzo

25 anni, appassionato di videogiochi e tecnologia a 360 gradi e studente di Studi Filosofici e Storici presso l'Università di Palermo. Nel tempo libero coniuga le sue passioni con quella per la scrittura.