Nacque come una serie di nicchia, con una prima stagioni di soli 7 episodi, ma dopo cinque stagioni di successo è divenuta una delle serie televisive più famose. Parliamo ancora di Breaking Bad che non solo ci ha colpito per la sua particolare e interessante trama, ma soprattutto per il cast che ha saputo evidenziare ogni sfumatura originale della serie tv. Questa volta non vogliamo parlare di Walter White (Bryan Cranston ) o Jesse Pinkman (Aaron Paul), ma di un altro personaggio che è riuscito a farsi notare: Saul Goodman, interpretato da Bob Odenkirk.

breaking_bad_saul

Stiamo, come sicuramente saprete, parlando del noto difensore dei criminali che aiuta i due commercianti di metanfetamina blu durante il telefilm. Dopo tante indiscrezioni, durante il mese di Aprile, la AMC ha confermato ufficialmente l’arrivo di uno spin-off dedicato solo ed unicamente al personaggio di Saul. Il nome della nuova serie televisiva sarà Better Call Saul che, come gli appassionati ricorderanno, è lo slogan dell’avvocato. Il prequel di Breaking Bad si incentrerà solo ed unicamente sul lavoro svolto da Bob Odenkirk e i noti protagonisti del telefilm ormai finito non saranno presenti.

Lo spin-off arriverà nel corso del 2014 negli Stati Uniti, ma Netflix ha recentemente annunciato che poco dopo sarà trasmesso anche in Europa e America Latina, ma solo tramite il servizio di streaming online della società statunitense.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]