Il prossimo update di Windows potrebbe portare profondi cambiamenti a tutto il sistema, a partire dalla Modern UI, l’interfaccia grafica che ha caratterizzato smartphone, tablet, ultrabook, notebook e desktop pc. Inoltre potrebbe fare un grande ritorno il tanto amato menù Start, eliminato con l’aggiornamento a Windows 8 e ripristinato parzialmente con Windows 8.1.

LEGGI ANCHE: Windows: nel 2015 previsto l’aggiornamento “Threshold”

La Modern UI è un’interfaccia pensata principalmente per dispositivi tattili e questo è ben evidente poichè la sua applicazione in ambito desktop risulta essere forzata. Infatti, l’esperienza d’uso è frammentata in due ambienti separati e non ben amalgamati tra loro come ci si sarebbe aspettato. Inoltre, l’assenza del classico tasto Start ha creato non pochi malumori tra gli utenti costringendo Microsoft al rilascio di Windows 8.1.

Purtroppo con l’aggiornamento non è cambiata molto la situazione poichè vi è stato il ritorno del tasto Start ma con la semplice funzione di collegamento alla  Modern UI. Infatti, il classico menù a tendina verticale che ha accompagnato Windows fin dagli albori non è tuttora presente.

Le cose sembra stiano per cambiare con la nuova versione di Windows Threshold che dovrebbe introdurre un’ opzione mediante la quale si potrà tornare ad utilizzare il classico menù Start. Inoltre,verrà apportata una novità davvero interessante cioè la possibilità di poter lanciare le applicazioni sviluppate per la Modern UI in finestra all’interno dell’ambiente desktop.

Purtroppo Windows Threshold non dovrebbe arrivare sul mercato prima del 2015 ma la speranza è che alcune di queste funzionalità vengano introdotte in Windows 8.1 con un minor update.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]