L’improvvisa e tragica morte di Paul Walker non ha solo sconvolto i parenti e i fan dell’attore statunitense, ma ha anche messo in discussione il futuro della popolare saga cinematografica. Prima della sua scomparsa, Walker ed altri attori erano impegnati nelle riprese di Fast and Furious 7 ed ora la produzione si trova in una drammatica situazione. Il film dovrebbe essere l’ultimo della serie e molte scene sono state già girate dall’artista scomparso. Come riusciranno ad escludere il personaggio, che aveva un ruolo fondamentale, dalla pellicola riuscendo a fargli fare una degna uscita di scena? Molte erano le indiscrezioni, ma l’ultima è sicuramente tra le più interessanti: il fratello minore di Paul potrebbe rivestire il ruolo di Brian O’Conner.

La somiglianza dei fratelli è incredibile e questa caratteristica gioca sicuramente a favore della casa di produzione che potrà girare, magari, le scene della morte di Brian utilizzando il giovane ragazzo. Molti trovano quest’idea pessima, mentre altri non solo sostengono che questa soluzione possa essere la migliore, ma che in questo modo Cody Walker (25 anni) avrà la possibilità di onorare la memoria del fratello ed aiutare i suoi colleghi di set.

paul-walker-cody-walker

Inoltre, la casa cinematografica vuole rispettare il dolore della famiglia e proprio per questo dovrà cercare di non far morire il personaggio in una corsa automobilistica, anche se vista la trama del film potrebbe essere l’ipotesi più probabile. Ricordiamo, però, che l’attore è scomparso proprio in un tragico incidente a bordo di un’auto di lusso, quindi la scena potrebbe scuotere particolarmente i parenti.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]