Siri è l’assistente vocale di Apple che noi tutti conosciamo, introdotto con iOS5 inizialmente solo in inglese, francese e tedesco, è stato poi tradotto in varie lingue, tra cui l’italiano. Dato che nell’intenzioni di Apple, Siri è stata concepita come una vera e propria assistente, in grado di aiutarci nella vita di tutti i giorni, doveva essere in grado di capire il linguaggio naturale delle persone. Per questo motivo è in continua fase beta, per poter garantire miglioramenti continui. Ed è grazie a questo che noi oggi possiamo chiedere a Siri di prendere note, di prendere appuntamenti, di leggere e scrivere messaggi ed email, di programmare il navigatore verso la destinazione desiderata, e di soddisfare le nostre curiosità:

siri

Come possiamo vedere dal grafico sottostante, nel corso degli anni Siri è notevolmente migliorata, migliorando la comprensione del linguaggio in ambiente rumoroso, oltre che l’accuratezza delle ricerche:

munster_siri_dec13_report

Gli sforzi di Apple nel migliorare Siri sono sostenuti dalla volontà di diminuire la dipendenza da Google, come evidenziato dall’adozione di Bing come motore di ricerca, di Wikipedia e di WolframAlpha. Benché Wikipedia e WolframAlpha venissero già largamente utilizzati da Siri in precedenza, le ricerche affidate a Bing sono una novità e non spiacevole a dire il vero.

munster_siri_dec13.services-800x211

Confrontando Siri con il servizio concorrente, Google Now, possiamo notare come i due servizi siano pressoché identici, anche se Siri prevale nettamente nei comandi al sistema, i quali sono forse i comandi più utili da far svolgere ad un assistente vocale.

munster_siri_dec13_questions

Leggi anche: Google Now per Android, piccole conversazioni con il nuovo update

Bisogna però ammettere che Apple è partita con un vantaggio di quasi un anno, facendo testare ai propri utenti il suo assistente vocale, permettendole di migliorarlo nel corso degli anni. D’altro canto possiamo affermare che Google Now ha raggiunto gli stessi livelli di efficienza in minor tempo. Questo che significa? Assolutamente nulla: entrambi i servizi sono in divenire e l’importante è che migliorino sempre di più per rendere la vita dei propri utenti più agevole.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]