LG Gx è stato presentato ufficialmente dal colosso coreano, confermando quindi le indiscrezioni di qualche giorno fa. Lo smartphone si presenta più come una alternativa al già disponibile LG G2 che un vero e proprio successore: infatti, se dal noto flagship il nuovo arrivato eredita le funzionalità software, il comparto hardware delude un po’, restando ancorato agli inizi del 2013.

LG Gx comprende un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 600, accompagnato da 2 GB di RAM e memoria interna da 32 GB. Il display Full HD ha una diagonale da 5.5 pollici. Sul lato posteriore trova posto una fotocamera con sensore da 13 megapixel, mentre nella parte frontale è presente un obbiettivo per videochat e videochiamate da 2.1 megapixel. La batteria è da 3.140 mAh, mentre si attendo ulteriori dettagli sul sistema operativo: LG ha comunque confermato che il dispositivo debutterà con una build di Jelly Bean.

LEGGI ANCHE: LG G2 – Recensione

Se dal punto di vista delle specifiche tecniche il nuovo smartphone si avvicina molto a dispositivi come LG Optimus G Pro, stesso discorso non vale per il software, per cui si sente l’eredità lasciata dall’apprezzato LG G2. In particolar modo troviamo diverse feature già viste in quello che è considerato da più parti come lo smartphone dell’anno: funzionalità KnockOn, Guest Mode, l’applicazione Smart Memo e altre piccole chicche come Media Time o Q Remote per il controllo di apparecchi elettronici compatibili.

lg gx

LG Gx per il momento non ha una data né un prezzo ufficiale e soprattutto non è chiaro se l’azienda ha intenzione di lanciarlo anche aldilà dei confini coreani. Sono informazioni che saranno rese note nelle prossime settimane.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]