La prossima generazione di USB romperà la tradizione con i connettori odierni nel tentativo di migliorare la semplicità d’uso e risultare comoda anche con i dispositivi più sottili. Il nuovo connettore, chiamato Type-C, è un aggiunta alle attuali specifiche USB 3.1 e dovrebbe essere finalizzato entro la metà del 2014. Non ci sono immagini disponibili al momento, ma le premesse fanno ben sperare.

Type-C sarà grande all’incirca quanto un connettore microUSB e, come i connettori Lightning di Apple, sarà finalmente reversibile: quindi, sarà possibile collegarli ai dispositivi in qualsiasi verso, mettendo fine ai tentativi a caso spesso attuati dalla gran parte degli utenti che rischiano di rovinare la porta USB.

Brad Saunders, chairman di USB 3.0 Promoter Group, ha spiegato in un comunicato stampa che Type-C è stato progettato per far sì che misure e accessibilità risultassero in linea con le necessità odierne. Il nuovo connettore sarà compatibile con una vasta gamma di dispositivi super-sottili, dagli smartphone ai tablet, fino ad arrivare a laptop e desktop, come ha confermato Alex Peleg di Intel. Grazie a questo nuovo standard, si potrà finalmente avere un solo connettore USB per tutti i dispositivi.

Dal momento che Type-C è un tipo di connettore completamente nuovo, USB 3.0 Promoter Group fa sapere che ha in mente di lanciare una serie di cavi e adattatori per far sì che gli attuali connettori USB non diventino immediatamente inutili.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]

A proposito dell'autore

Giovanni Ferlazzo

27 anni, appassionato di videogiochi e tecnologia a 360 gradi e studente di Storia presso l'Università di Palermo. Nel tempo libero, oltre a dilettarsi con il nuoto, coniuga le sue passioni con quella per la scrittura: è amante anche di viaggi, sport, motori, serie TV, cinema ed è un gran divoratore di libri, specialmente se storici.