Un rapporto pubblicato dalla stampa coreana informa che gli ingegneri Samsung starebbero già lavorando a moduli di fotocamera per smartphone da 20 megapixel che debutteranno in un periodo non precisato della seconda parte del 2014. La notizia contrasta le precedenti indiscrezioni che affermavano come il colosso coreano non si sarebbe discostato più di tanto, in termini di risoluzione, dagli smartphone precedenti.

Ricordiamo infatti che Samsung Galaxy S4 e Note 3 montano un sensore da 13 megapixel e, per i rispettivi successori, si era parlato semplicemente di una fotocamera da 16 megapixel. È chiaro che la presenza di un modulo da 20 megapixel sarebbe un notevole passo in avanti rispetto gli esponenti del passato, anche se le tempistiche suggerite dall’indiscrezione fanno pensare che al massimo solo il Samsung Galaxy Note 4 potrebbe beneficiare della nuova fotocamera.

galaxy note 3 pelle

Si aprono quindi due possibilità diverse: la prima è una sorta di continuità con la strategia del passato. Samsung Galaxy S e Galaxy Note hanno sempre presentato lo stesso comparto hardware per la fotocamera, cosa che sposterebbe il debutto del nuovo modulo agli smartphone del 2015; la seconda invece è un cambio netto nelle strategie. Samsung Galaxy S5 debutterà con il nuovo sensore da 16 megapixel, mentre al Galaxy Note 4 verrà riservato il ben più performante da 20 megapixel.

Difficile dire oggi cosa accadrà. Nel frattempo, il rapporto pubblicato dalla stampa coreana conferma le indiscrezioni dei giorni scorsi, le quali affermavano come non ci fosse garanzia assoluta circa la presenza di uno stabilizzatore ottico d’immagine per la fotocamera del Galaxy S5. I tempi di produzione necessari non sarebbero compatibili con le tempistiche di lancio dello smartphone fissate per la primavera 2014.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]