Alzi la mano chi non conosce Spotify. Impossibile non conoscere la piattaforma di audio-streaming musicale più famosa dell’ultimo anno, colei che ha fatto registrare cifre di ascolto da capogiro e che permette di ascoltare gratuitamente e legalmente i propri artisti preferiti in streaming. Spotify è disponibile per tutte le piattaforme: Microsoft Windows, OS X, Linux, Telia Digital-tv, iOS, Android, BlackBerry (in beta limitata), Windows Mobile, Windows Phone, Symbian, webOS, MeeGo e tante altre ancora, ma fino ad oggi la fruizione del servizio di streaming era gratuito soltanto per le piattaforme desktop. Ricordiamo che Spotify è  uno dei pochi servizi che permette di ascoltare brani, in maniera legale, pagando quindi regalmente i diritti ad autori e cantanti, di svariate case discografiche ed etichette indipendenti tra cui Sony, Warner Music Group, Universal ed EMI. L’unico “costo” per l’utente è quello di ascoltare un messaggio pubblicitario dopo tot ore di ascolto, un prezzo più che onesto, sinceramente.

Fino a ieri, Spotify per smartphone permetteva l’utilizzo del servizio soltanto previa sottoscrizione di un abbonamento, ora invece è possibile:

  • La tua musica: ascolta tutte le playlist che avete creato e playlist delle persone che segui.Spotify permette di scoprire nuova musica, salvare, riordino e condividere.
  • I tuoi artisti preferiti: vuoi ascoltare un determinato artista? Riproduzione casuale appena colpito, sedersi e ascoltare il loro intero catalogo. Non accontentarsi di qualcosa di simile.Non accontentarsi di un solo brano dell’artista che si desidera ascoltare ogni 20 minuti.
  • Scopri le fantastiche nuove playlist: andando per una corsa o in palestra? Abbiamo la playlist per permettervi di andare il miglio supplementare. Sappiamo che volete solo la musica perfetta per un momento specifico nel tempo – e noi abbiamo coperto. C’è qualcosa per ogni stato d’animo, genere o momento.

Il limite delle 10 ore è stato rivisto: ora non ci sono più limiti per ascoltare la propria libreria musicale su tutti i dispositivi connessi con lo stesso account, desktop, tablet e smartphone.

Leggi anche: Google Music disponibile su iOS

Un’ultima buona notizia per i fan dei Led Zeppelin: tutto il catalogo musicale dei Led Zeppelin è ora disponibile su Spotify. Da oggi sarà possibile ascoltare i primi due album della band e i successivi album verranno pubblicati allo scoccare della mezzanotte ogni giorno fino al 15 Dicembre:

  • Mercoledì 11 dicembre – Led Zeppelin (1969) e Led Zeppelin II (1969)
  • Giovedì 12 dicembre – Led Zeppelin III (1970) e Untitled fourth album (1971)
  • Venerdì 13 dicembre – Houses Of The Holy (1973) e Physical Graffiti (1975)
  • Sabato 14 dicembre – Presence (1976) e In Through The Out Door (1979)
  • Domenica 15 dicembre – The Song Remains The Same (1976), Coda (1982),BBC Sessions (1997), How The West Was Won (2003), Mothership (2007), andCelebration Day (2012)

Rimangono gli abbonamenti, come l’Unlimited che permette di usufruire dell’ascolto della musica senza interruzioni pubblicitarie, mentre l’abbonamento Premium permette la fruizione di musica con un bitrate superiore, fino a 320 kbps e l’accesso offline.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]