Amazon starebbe lavorando una console per videogiochi con sistema operativo Android da lanciare entro la fine di quest’anno. Lo affermano fonti vicine al portali britannico VG24/7.com, che ha ottenuto anche le prime informazioni su quelle che dovrebbero essere le caratteristiche del sistema, progettato per competere direttamente con Sony, Nintendo e Microsoft.

L’unità attualmente mostrata a una serie di publisher ha dimensioni che ricordano quelle di PSOne, con tanto di colorazione grigia. Tuttavia, precisano le fonti, Amazon intende rivedere pesantemente il design della console prima del lancio sul mercato, in collaborazione con Lab 126, che ha già lavorato sui device Kindle. L’obiettivo del colosso è quello di offrire un prezzo accessibile, presumibilmente inferiore ai 300 dollari negli Stati Uniti, così da ripetere quanto fatto nel mercato dei tablet, dove Kindle Fire si è presentato come la valida alternativa economica agli iPad di Apple, destinati al settore di fascia alta. Oltre al gaming, focus sarà ovviamente incentrato su tutta una serie di servizi dedicati alla multimedialità: con musica, film e TV a far parte dell’offerta.

amazon console

Una sfida difficile, ma che a differenza di OUYA e Gamestick, parte con delle basi molto solide: sono 200 milioni i consumatori attivi di Amazon e ben 10 di questi sono iscritti al servizio Prime, che richiede un abbonamento di 79 dollari al mese. E molti analisti stimano una crescita delle iscrizioni pari a 5 milioni per anno.

E sebbene la console attirerà indubbiamente l’attenzione degli sviluppatori che hanno colto le loro fortune su smartphone e tablet, come Rovio, Amazon ha iniziato una campagna di reclutamento in cui molte posizioni richiedono una comprovata esperienza nello sviluppo di giochi tripla-A. Se qualcosa bolle in pentola, ne sapremo certamente di più nei prossimi mesi.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]