Microsoft ha annunciato di aver acquistato il franchise di Gears of War da Epic Games, inclusi i diritti di sfruttamento per tutti i giochi esistenti e futuri, esperienze di intrattenimento e merchandise legato alla saga. Per l’occasione, il colosso di Redmond fa sapere inoltre che sarà Black Tusk Studios a occuparsi dei nuovi capitoli della serie con la supervisione di Rod Fergusson, ex Director of Production per la serie presso Epic Games.

Phil Spencer, responsabile dei Microsoft Studios, ha spiegato che l’azienda ha deciso di acquistare definitivamente il franchise visto che, grazie ai quattro capitoli lanciati su Xbox 360, è ormai diventato parte della storia delle console di Redmond. Il marchio ha generato infatti guadagni superiori al miliardo di dollari, vi è dunque un chiaro interesse economico da parte dell’azienda decisa a continuare la saga su Xbox One.

Black Tusk Studios è un nuovo team di circa 200 persone formato appositamente da Microsoft per lavorare a nuovi progetti tripla-A. Vanta membri di assoluta esperienza, che hanno lavorato in passato per team come Naughty Dog, Bungie, Electronic Arts, Lionhead, Obsidian, EA e molti altri ancora. Un primo progetto subito molto importante per il neonato studio di Vancouver, ma la supervisione di Fergusson aiuterà sicuramente i componenti del team in questa nuova avventura.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]