Microsoft taglia il prezzo dei Surface Pro: 200 euro in meno!

Reduce dal CES di Las Vegas e in attesa del prossimo MWC 2014, il comparto della tecnologia mobile propone oggi in ribasso uno dei prodotti più autorevoli di casa Microsoft. Stiamo parlando del tablet Surface Pro di prima generazione, che nonostante sia sul mercato da un po’ di mesi a questa parte e nonostante sia ormai stato seguito dalla seconda edizione, si ritrova ancora a dover smaltire diverse unità invendute.

Evidentemente guidata dall’obiettivo di alleggerire le sue scorte, così da aprire le porte dei suoi magazzini ai nuovi prodotti di punta, Microsoft ha quindi pensato bene di tagliare drasticamente il prezzo dei Surface Pro: d’ora in avanti la versione da 64 GB del tablet sarà acquistabile all’irrisorio prezzo di 599 euro (rispetto ai 789 euro iniziali), mentre il modello da 128 GB avrà un prezzo di vendita stimato in 699 euro (invece di 889 euro).

Cogliamo l’occasione per ricordare che Surface Pro si propone come un terminale di ottime qualità hardware e da una forma alquanto compatta. Al suo interno troviamo un display Full HD da 10.6 pollici, una RAM da 4 GB ed un processore Intel Core i5. Il sistema operativo poggia naturalmente su Windows 8.1, forte di una batteria che gli garantisce un’autonomia pari a 5 ore di durata.

Potete acquistare da qui il Surface Pro da 128 GB a 699€ (al posto di 889€): Surface Pro 128 GB in promozione

Qui trovate invece la versione da 64 GB a 599€ (al posto di 789€): Surface Pro 64 GB in promozione

via