Secondo diversi rumor provenienti direttamente da aziende produttrici di componenti hardware, Google in questo 2014 focalizzerà la propria attenzione sulla produzione di tablet da 8 pollici dopo i successi avuti con la gamma Nexus 7. Questo cambiamento, in realtà, è dovuto alle vendite non del tutto soddisfacenti del Nexus 7 2013 rimaste inferiori rispetto al predecessore.

Il motivo principale del calo di vendite dei tablet Nexus è da ricercare nella politica prezzi attuata da Google poichè ha avuto un effetto boomerang che da Mountain View nessuno aveva previsto. Infatti, con prezzi di lancio così bassi gli altri produttori si sono adeguati e i consumatori hanno avuto così una più ampia scelta, di conseguenza le vendite del Nexus 7 2013 hanno subito un netto calo rispetto alle previsioni iniziali.

Ecco i principali motivi che hanno spinto Google alla realizzazione di un Nexus 8 che, secondo voci di corridoio, potrebbe essere lanciato già agli inizi di Febbraio. La casa produttrice scelta dovrebbe essere ancora una volta Asus, anche se bisogna tenere sempre in considerazione LG, e una novità interessante potrebbe essere la presenza di una CPU Intel, anche se Qualcomm starebbe pressando molto affinchè la scelta cadi nuovamente sui propri processori.

In molti si chiedono però che fine abbia fatto il nuovo Nexus 10, chiacchierato per molto tempo sul web ma mai presentato da Google nel 2013. Che venga anch’esso lanciato in contemporanea con il nuovo Nexus 8? Non ci resta che attendere per scoprire se Febbraio sarà un mese all’insegna delle novità per i fan Google. Ovviamente si tratta di semplici rumor, ma come ben sappiamo a volte non sono del tutto infondati!

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]