Nokia ha pubblicato i risultati finanziari relativi all’ultimo trimestre del 2013, registrando un declino nelle vendite di smartphone del marchio Lumia. Mentre si attende che Microsoft assorba definitivamente la divisione “Devices and Services”, l’azienda finlandese non chiude come sperato l’anno appena passato. Il rapporto non comprende nel dettaglio i numeri esatti di unità Windows Phone vendute in tutto il mondo, ma Nokia ha spiegato che sebbene ci sia stato un aumento rispetto lo stesso periodo dello scorso anno, vi è stato invece un calo al confronto con il trimestre precedente.

Nel Q4 2012, Nokia distribuì 4.4 milioni di smartphone Lumia con Windows Phone, mentre nel Q3 2013 la cifra è stata precisamente raddoppiata. Il valore riferito al Q4 2013 è dunque da trovarsi all’interno di questa fascia, molto vicino presumibilmente agli 8.8 milioni dello scorso trimestre. Certo, a guardare complessivamente l’anno solare, Nokia può soltanto sorridere: nel 2013, l’azienda finlandese ha venduto almeno 27.8 milioni di smartphone, contro i soli 13.3 piazzati nel 2012.

86607-nokia-lumia-1020-specs-price-release-date-41-megapixel-smartphone-hi-r

La divisione Nokia deve però affrontare delle perdite, dovute essenzialmente al crollo nei guadagni generati dalle vendite di cellulari e smartphone combinate, quantificabili in un calo del 29 percento dall’anno precedente. Certamente, il 2014 sarà un anno molto importante per Nokia, Microsoft e Windows Phone. La crescita della piattaforma c’è ed è sotto l’occhio di tutti, ora bisognerà saper cogliere quanto fatto finora e sfruttarlo a dovere per arrivare a una definitiva esplosione.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]