Non è la prima volta che vi parliamo di un presunto Galaxy Note 3 Lite, la versione più economica del Note 3 che potrebbe vedere luce all’MWC 2014. Oggi, però, abbiamo nuove informazioni particolarmente interessanti: sono trapelate le caratteristiche tecniche di questo nuovo dispositivo!

Samsung Galaxy Note 3 Neo, questo il nome con il quale verrà commercializzato questo nuovo device, sarà il primo smartphone ad integrare un processore hexa-core. Di che si tratta? Probabilmente è un’altra invenzione Samsung dopo il suo Exynos Octa-core, e si tratta nello specifico di una CPU formata da ben 6 core. Due core funzioneranno simultaneamente alla frequenza di 1,7 GHz, mentre gli altri quattro core gireranno alla frequenza massima di 1,3 GHz. Sono assicurate performance superiori al Galaxy Note 2.

galaxy-note-3-neo-02 gsmarena_003

Oltre a questo, troviamo uno schermo AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione HD, 2 GB di RAM, 16 GB di storage, slot per micro SD, due fotocamere rispettivamente da 8 e 1,9 Megapixel, batteria da 3.100 mAh, uno spessore inferiore ai 9 millimetri ed Android 4.3 preinstallato. Anche il reparto connettività è completo di Wi-Fi a/b/g/n/ac, Wi-Fi Direct, Bluetooth, AGPS con Glonass e USB 3.0. Mancano LTE ed NFC.

Si tratta senz’altro di un dispositivo interessante che speriamo si piazzerà nella fascia di mercato intorno ai 399/449€. La cosa che più ci incuriosisce è il funzionamento della nuova CPU hexa-core, della quale non si conosce granchè. C’è qualcuno che, non volendo spendere molto per Note 3 acquisterebbe Galaxy Note 3 Neo?

fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]