Lo scorso Giugno Sony ha annunciato ufficialmente un suo nuovo phablet, Xperia Z Ultra, dotato di caratteristiche tecniche all’avanguardia e di dimensioni molto generose. Oggi scopriamo che è in arrivo una versione solo Wi-Fi del phablet, di recente scoperta sul web, ma possiamo allora definirlo un tablet?

Sony Xperia Z Ultra è stato annunciato diversi mesi fa come il primo phablet Sony a varcare la soglia dei 6 pollici, ma allo stesso tempo è stato definito come uno fra i più sottili phablet mai prodotti ed anche uno dei primi modelli a montare il processore Qualcomm Snapdragon 800. Ora, dopo 6 mesi dalla presentazione ufficiale, scopriamo che Xperia Z Ultra arriverà presto anche in versione solo Wi-Fi, dato che è stato recentemente sottoposto al benchmark AnTuTu(vedi sotto).

xperia-z-ultra-wifi

 

Display Triluminos Full HD, CPU Qualcomm MSM8974 quad-core da 2,2 GHz, 2 GB di RAM, 16 GB di storage, Android 4.2.2, 6.5 millimetri di spessore e resistenza agli urti, graffi ed all’acqua. Queste sono in breve le caratteristiche di questo dispositivo che si pone in una fascia di mercato piuttosto strana.

Non si tratta di uno smartphone, poichè non è dotato di funzionalità telefoniche, mentre 6,4 pollici sembrano essere troppo pochi per rientrare nella categoria dei tablet, che negli ultimi tempi seguono lo standard degli 8 pollici, poichè per molti utenti 7 sono troppo poco sfruttabili. Ma allora avrà un senso questa versione di Sony Xperia Z Ultra?

Non conosciamo i piani di Sony per il lancio ufficiale, ma ci aspettiamo l’annuncio durante l’MWC 2014, che avrà a breve inizio a Barcellona. Voi cosa ne pensate? Farà bene l’azienda Nipponica a commercializzare uno smartphone da 6,4 pollici “castrato” delle sue funzionalità telefoniche? Andrebbe bene lo stesso come tablet?

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]