Era stato precedentemente riportato che Tomb Raider: Definitive Edition, edizione per console next-gen dell’omonimo reboot di Lara Croft, girasse a 1080p e 30 FPS su entrambe le piattaforme. Tuttavia, il produttore Scott Amos ha confermato ai microfoni di GamesRadar che non è previsto un blocco per quanto riguarda il frame rate e in tal senso la versione PlayStation 4 arriverà molto spesso ai 60 FPS. Nessuna informazione invece per Xbox One, almeno per il momento.

Il producer ha spiegato che l’obiettivo del team era quello di raggiungere un minimo di 30 FPS su entrambe le console, senza bloccare comunque il frame rate in modo che potesse andare ancora meglio in certe situazioni di gioco. In tal proposito, la versione PlayStation 4 girerà molto spesso, a detta di Amos, a 60 FPS, anche se sono previsti dei cali nelle situazioni più concitate.

tomb raider definitive edition ps4

Per quel che concerne invece la versione per Xbox One, non ci sono informazioni ufficiali. Le ultime indiscrezioni, provenienti da un insider che afferma di aver ricevuto questi dettagli da fonti verificate all’interno di Square Enix, parlano però di un picco massimo di 45 FPS, ma in generale la media sarà di 30 FPS. Ripetiamo, nulla che sia stato confermato ufficialmente dal team di sviluppo, ma se fosse vero sarebbe l’ennesimo multipiattaforma a girare meglio su PlayStation 4.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]