Warner Bross Interactive ha annunciato che non rilascerà nessun DLC per Batman Arkham Origins per Nintendo Wii U. La ragione? La scarsa diffusione — o interesse — del terzo capitolo dell’uomo pipistrello sulla console casalinga di Nintendo.  Gli utenti che hanno acquistato il Season Pass, ovviamente contrariati, potranno tuttavia richiedere un rimborso, non monetario, da spendere nel Nintendo eShop.

Purtroppo non è la prima volta che gli utenti Wii U si ritrovano senza più alcun apporto da parte dei cosiddetti publisher tripla A: già Ubisoft aveva dichiarato precedentemente di non essere più intenzionata a rilasciare alcun DLC di Assassin’s Creed IV: Black Flag per la console di Super Mario ed in generale possiamo notare uno scarso interesse nel supporto dei giochi multipiattaforma per questa console

Ad ogni modo i fan della casa di Kyoto stanno vivendo un periodo davvero poco felice: prima la notizia (poi smentita) secondo cui alcuni publisher tripla A non erano più intenzionati a sviluppare titoli sulla console casalinga di Nintendo, poi i risultati finanziari che hanno indotto la società a chiudere i conti in negativo, scoraggiando ulteriormente possibili acquirenti e sviluppatori. Se Nintendo vuole fermare il declino della sezione casalinga deve assolutamente trovare il modo di attirare più sviluppatori terze parti, in modo da richiamare a loro volta sempre più utenti, costringendo gli sviluppatori a supportare meglio Wii U.

Purtroppo a fronte delle due console rivali, non c’è molto che si possa fare: la console è sì più potente di PS3 e Xbox 360, ma non arriva ad eguagliare Ps4 e Xbox One e questo fa di questa console né carne né pesce, mettendo in difficoltà gli stessi sviluppatori e gli utenti con loro.

Ci auguriamo che Nintendo riesca a trovare il modo di frenare o per lo meno attutire il tracollo di Wii U.

fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]