Dopo aver acquistato la famosa applicazione Whatsapp, che tra poco supporterà anche le chiamate vocali, Facebook inizia a fare pulizie interne. Finalmente la piattaforma manda in pensione il suo servizio di posta elettronica che non è mai riuscito ad ottenere il successo sperato. Inizialmente l’idea conquistava l’interessa di quelli che volevano dirottare tutte le segnalazioni social, ma di certo nessun utente pensò di abbandonare la propria amata casella postale per passare ad un indirizzo @facebook.com. I pochi che, invece, avevano deciso di iniziare ad utilizzare le email di Mark Zuckerberg dovranno tornare sui propri passi, visto che il servizio verrà presto eliminato.

Dobbiamo ammettere che il social network non ha mai puntato molto sulle sue caselle di posta, infatti, non ha mai creato un’interfaccia che permettesse agli iscritti di utilizzare facilmente questi indirizzi, molti ancora ignorano l’esistenza di queste caselle email che furono generate in automatico.

Facebook lanciò il suo servizio di posta elettronica alla fine del 2010 e dopo svariati anni di totale insuccesso ha dunque deciso di archiviarlo. Purtroppo tale decisione potrebbe portare non pochi problemi agli iscritti del social network.

Per non ledere gli utilizzatori, il team in blu ha ben pensato di girare tutte le email inviate all’indirizzo nomeutente@facebook.com all’indirizzo di posta elettronica principale inserito tra le informazioni! Questo significa che qualsiasi persona potrà raggiungere la nostra casella di posta, non dovrà far altro che individuare il nome utente (presente nell’URL del profilo) ed aggiungere @facebook.com. Per fortuna il redirect potrà essere annullato!

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]