Abbiamo più volte parlato dell’ipotesi che il prossimo iPhone di Apple potesse vantare dimensioni più grandi del solito. D’altronde buona parte della telefonia mobile più in del momento verte tutta su una serie di phablet da 6 pollici (o giù di lì), e proprio per questo ci saremmo aspettati una sorta di allineamento a questo trend anche da parte di Cupertino.

Eppure, da uno stralcio di intervista rilasciata al Wall Street Journal, prendiamo atto di come il CEO Tim Cook si sia apprestato a smorzare ogni speranza su questo fronte: un iPhone di grandi dimensioni, almeno per il momento, non rientra tra i piani aziendali.
Non che Apple non ci stia pensando, intendiamoci. La ragione per la quale un iPhone con ampio display non prenderà piede di qui a breve, infatti, sono tutte da ricercarsi nell’impreparazione interna all’azienda.

“Apple non è contraria all’idea di un iPhone con schermo più grande, ma tale tecnologia verrà implementata soltanto quando saremo in grado di offrire tutti gli strumenti necessari a garantire la qualità di visualizzazione desiderata”

Insomma, di un mega iPhone per il momento non se ne parla proprio. Ma è lo stesso Tim Cook ad annunciare ai suoi fedelissimi di essere a lavoro su nuove categorie di prodotti che potrebbero colmare questo grande vuoto.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]