iPhone si conferma il re delle vendite negli Stati Uniti anche nel 2013. Le ultime statistiche pubblicate in giornata da NPD Group sottolineano infatti come Apple abbia conquistato anche lo scorso anno il trono tra i produttori di smartphone nel paese dello Zio Tom, con un leggero aumento rispetto quanto fatto nel 2012. Cresce Samsung, ma è ancora lontana dal colosso di Cupertino.

Come testimonia infatti la tabella disponibile nell’immagine seguente, nel 2013 sono stati venduti 121 milioni di smartphone (dato in crescita del 21 percento su base annuale) negli Stati Uniti: il 45 percento di questi era marchiato Apple (+1%). Seconda posizione che invece va appunto a Samsung con il 26 percento, per un aumento di due punti percentuali dall’anno solare precedente. A chiudere il podio, lontanissima, troviamo LG con l’8 percento, in aumento di tre punti. Ultime posizioni (almeno tra quelle trattate in questa classifica) per HTC e Motorola, rispettivamente con il 6 e il 4 percento. Entrambi i produttori hanno registrato vendite in calo.

iphone npd 2013

Senza entrare troppo nel dettaglio delle statistiche pubblicate da NPD, è chiaro che iPhone continui a essere ancora un marchio fortissimo negli Stati Uniti, territorio di casa per il colosso di Cupertino. Samsung per il momento fa fatica a conquistare una fetta importante del mercato di fascia alta, mentre può indubbiamente dire la sua grazie ai dispositivi a basso costo. Il 2014 sarà comunque un anno importante per entrambe le aziende, costrette ad affrontare problematiche differenti.

Via

ATTENZIONE - E' INIZIATO L'AMAZON CYBER MONDAY!!!! NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PER LA TECNOLOGIA PROPOSTE DURANTE QUESTO IMPORTANTISSIMO EVENTO!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]