LG G2 Mini è stato ufficialmente confermato dal produttore coreano che si prepara a svelarlo definitivamente la prossima settimana in occasione del Mobile World Congress 2014 di Barcellona. Come si intuisce dal nome, si tratta di una versione ridotta e depotenziata del medesimo smartphone Android lanciato lo scorso anno e che si differenzia dall’originale per due caratteristiche chiave.

LG G2 Mini monterà infatti un processore a scelta tra Qualcomm Snapdragon 400 o NVIDIA Tegra 4i (un passo indietro quindi rispetto il chip Snapdragon 800 visto nel primo modello). Il display avrà una diagonale di 4.7 pollici per una risoluzione qHD (960 x 540 pixel). Tagli anche per la fotocamera posteriore, adesso da 8 megapixel e per la presenza di varianti non-LTE. La notizia più interessante arriva invece per il software: sin dal lancio, previsto nel mese di marzo, lo smartphone monterà Android 4.4 KitKat.

A completare il quadro abbiamo la disponibilità di modelli dual-SIM, una batteria removibile da 2.400mAh, uno slot per schede microSD e 8 GB di memoria interna. Si comprende quindi come LG G2 Mini sia chiaramente indirizzato ai mercati economici di fascia medio-bassa. Il lancio è previsto infatti inizialmente in Russia, prima di approdare anche in Medio Oriente, America Latina, Asia e infine Europa.

Via | Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]