Pochi giorni fa, in anteprima mondiale, LG ha svelato in Corea il nuovo G Pro 2, di cui potete trovare tutti i dettagli nel nostro articolo dedicato. Oggi circola in rete il primo video ufficiale che mostra il device in tutto il suo splendore e fornisce dei piccoli dettagli davvero interessanti sulla famosissima funzione Knockon.

Il nuovo LG G Pro 2 ha delle caratteristiche hardware da top di gamma ma mantenendo quei dettagli importantissimi che potrebbero renderlo uno degli smartphone perfetti, infatti oltre ad un processore potente (Snapdragon 800) e una quantità di RAM davvero rilevante (3GB) quello che lo caratterizza è la presenza della batteria removibile ma capiente allo stesso tempo e la possibilità di espandere la quantità di memoria tramite microsd.

Inoltre, come in LG G2, non vi è la presenza dei tasti (accensione/spegnimento, bilanciere del volume) lateralmente bensì posteriormente. Caratteristica che inizialmente fece distorcere il naso a molti ma che con il tempo è stata apprezzata e amata da molti anche perchè ha dato l’incipit all’introduzione del Knockon, funzionalità utilissima che permette il risveglio dello smartphone semplicemente con 2 tap sullo schermo.

Ma, come avrete modo di vedere nel video sottostante, insieme al nuovissimo e splendido LG G Pro 2 viene mostrata la possibilità di risvegliare lo smartphone con ben 4 tap sul display, e non più due. Questo potrebbe significare che LG ha apportato delle modifiche al Knockon: o aumentando il numero di tap, o permettendo all’utente di personalizzare la sequenza e il numero di tap.

Purtroppo non si hanno ancora notizie sul prezzo o sulla data di lancio nel nostro continente ma se questo G Pro 2 promette davvero bene la pelle d’oca è inevitabile nel pensare a cosa dovremo aspettarci dal G3!

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]