L’interesse sotto le aspettative da parte dei consumatori nei confronti del Samsung Galaxy Gear potrebbe spingere il colosso coreano a un prezzo di partenza inferiore per la seconda generazione dello smartwatch. Le appena 800.000 unità distribuite ai negozianti, dunque non effettivamente vendute ai consumatori, rappresentano quel che secondo molti è da considerarsi come un vero e proprio flop. Fonti coreane affermano che Samsung ha imparato la lezione: il prezzo di partenza di circa 350 dollari era effettivamente troppo per competere in un seppur nuovo mercato.

La presentazione del Samsung Galaxy Gear 2 è attesa al Mobile World Congress di fine mese, molto probabilmente durante l’evento Unpacked in cui l’azienda dovrebbe svelare anche lo smartphone Galaxy S5. Il prezzo di partenza scelto pare sia questa volta fissato al di sotto dei 299 dollari, ma la decisione finale sarà presa in collaborazione con i partner. Il nuovo smartwatch sembra offrirà un display flessibile con un design totalmente rinnovato, per rappresentare un vero e proprio punto di svolta rispetto la prima generazione ed evitare dunque di confondere i consumatori come già accaduto tra Galaxy S3 e S4.

samsung galaxy gear update

Samsung avrebbe pensato a un costo consigliato al pubblico inferiore anche in ottica iWatch, lo smartwatch che Apple lancerà, secondo indiscrezioni, entro la fine di quest’anno e che dovrebbe costare, appunto, circa 299 dollari. Tra due settimane sapremo la verità.

Via | Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]