Non solo smartphone, tablet e accessori: al Mobile World Congress 2014 sono stati annunciati anche importanti componenti hardware destinati ad animare i dispositivi di domani. Facciamo particolare riferimento ai due nuovi SoC Samsung, entrambi accomunati da una forte impronta innovativa.

Exynos 5422

Questa componente fa riferimento alla stessa architettura che di fatto caratterizzava il precedente Exynos 5420, sebbene sia dotata di un clock più elevato del previsto. Dalla sua troviamo quindi quattro Cortex A15 da 2,1 GHz e quattro Cortex A7 impostati a 1,5 GHz. Exynos 5422, inoltre, si basa su un inedito algoritmo di ibernazione che interviene in termini di migliore efficienza e di un’elaborazione delle immagini qualitativamente più elevata.

Exynos 5260

Per quanto riguarda questa seconda variante dei SoC Samsung, ci troviamo dinanzi ad un apparecchio mosso da due core Cortex A15 da 1,7 GHz e da quattro corte Cortex A7 da 1,3 GHz. Così come nel primo caso, anche per Exynos 5260 il produttore ha implementato la tecnologia Heterogeneous Multi Processing, il supporto ai codec H.264/MPEG/VP8 per garantire una riproduzione dei video in alta definizione ed infine il supporto ai display con risoluzioni WQXGA.

Il primo SoC dovrebbe vedere avviata la sua produzione nel corso dei prossimi mesi, mentre la produzione di massa del secondo sarebbe già entrata a pieno regime.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]