Il ritorno degli acchiappafantasmi echeggia sul web da molto tempo. Impossibile dimenticare il grande successo ottenuto nell’ormai lontano 1984, quando il primo capitolo di Ghostbusters arrivò al cinema. A grande richiesta, inoltre, dopo qualche anno arrivò anche un seguito ed il film fu diretto sempre da Ivan Reitman.

Dopo anni di silenzio i fan vogliono vedere nuovamente il team riunito ad “incamerare” qualche nuovo fantasma, ma purtroppo la morte di Harold Ramis ha segnato indelebilmente le speranze degli appassionati. Nonostante l’assenza del grande attore, il terzo film della serie dovrebbe arrivare presto. Le nuove indiscrezioni affermano che Ivan Reitman ha rinunciato alla regia, ma proprio la personalità ci ha confermato che la Sony ha intenzione di iniziare le riprese del nuovo film nel corso del 2015.

Una nuova avventura per i restanti acchiappafantasmi? No, i rumor non parlano di un vero e proprio terzo capitolo, ma di un proprio reboot che permetterà alla nuova generazione di conoscere gli eroi che hanno modificato la storia del cinema.  Ghostbusters, dunque, dovrebbe riprendere la storia principale e forse integrerà anche delle scene originali. Anche Murray potrebbe essere assente, visto che l’attore ha sempre affermato di non voler vestire nuovamente i panni del suo personaggio Peter Venkman.

Retiman ha rilasciato una lunga intervista al sito Deadline affermando che non sarà lui a dirigere il film, ma resterà comunque a bordo del progetto affiancando il nuovo regista. Inoltre, afferma che le riprese dovrebbero iniziare nel corso del 2015, ma per il momento non c’è nulla di ufficiale.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]