C’è un leggero ritardo nella procedura dell’accordo di acquisizione della divisione “Device and Services Business” di Nokia da parte di Microsoft. Come ha fatto sapere lo stesso colosso di Redmond tramite un comunicato ufficiale, l’acquisizione sarà completata entro la fine di aprile, con un mese di attesa in più rispetto la tabella di marcia prestabilita. L’azienda fa sapere di aver ricevuto l’approvazione dalle autorità di regolamentazione in quindici mercati su cinque continenti: si attendono conferme dagli ultimi stati che, appunto, dovrebbero arrivare entro fine aprile.

Microsoft spiega che il completamento dell’acquisizione sarà il primo passo per mettere insieme gli affari che riguardano l’azienda di Redmond e Nokia Devices and Services, permettendo al colosso statunitense di accelerare la sua crescite nel settore mobile e cloud. L’obiettivo è quello di incrementare l’innovazione e l’adozione da parte del mercato per Windows Phone, introducendo il prossimo miliardo di consumatori dei servizi Microsoft attraverso gli smartphone Nokia.

86607-nokia-lumia-1020-specs-price-release-date-41-megapixel-smartphone-hi-r (1)

La notizia dell’accordo venne diffusa nel mese di settembre, al termine di un percorso che aveva visto le due aziende collaborare per il lancio del marchio Nokia Lumia e la diffusione della piattaforma Windows Phone. Un proseguimento naturale che vedrà adesso Microsoft cercare di spingere ulteriormente sotto questo punto di vista per guadagnare ulteriore spazio sul mercato che, da un anno a questa parte, comincia a sorridere anche a Windows Phone, tanto che in alcuni paesi è già possibile registrare vendite superiori a iOS. Tuttavia, nei mercati più importanti c’è ancora molto da lavorare, soprattutto per cercare di avvicinare l’irraggiungibile Android.

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]