Due mesi di enormi cambiamenti in quel di Redmond: ad inizio febbraio ha preso posto il nuovo CEO di Microsoft, Satya Nadella, ed oggi assume il ruolo di capo della divisione Xbox, il già vice presidente di Microsoft Studio, Phil Spencer.

A dare la notizia è la stessa Microsoft su Xbox Wirequesto indirizzo. Il buon Phil non è stato scelto a caso: il suo compito principale sarà quello di migliorare le sinergie tra la divisione Windows, Xbox e Live.

“La nostra comunità è al centro di ciò che facciamo a Xbox”

Ha dichiarato Phil Spencer su Xbox Wire, aggiungendo inoltre:

“Sono incredibilmente orgoglioso dei talentuosi dipendenti Xbox in tutto il mondo e credo, come loro, nel potere della tecnologia per portare giochi e intrattenimento su console, PC, tablet e dispositivi mobili.”

Di riflesso dovrebbero, quindi, trarre giovamento anche la sezione Pc-Gaming — onestamente abbandonata dalla stessa Microsoft per la gioia di Steam — le divisioni smartphone e tablet.

A quanto pare Microsoft vuole fare in modo che tutto ciò che riguarda l’intrattenimento (videogiochi, film, musica) passi sotto lo stemma Xbox sia di nome che di fatto, in modo da avere un controllo più diretto e concentrare gli sforzi nei punti deboli in modo da migliorare la qualità globale del servizio.

Non possiamo che sperare che riesca nel suo intento e augurargli buon lavoro!

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]