Watch Dogs è indubbiamente uno dei giochi più attesi del 2014, ma la presentazione del nuovo trailer, accompagnato dall’annuncio della data di uscita ufficiale, ha paradossalmente scatenato l’effetto contrario rispetto quanto Ubisoft sperasse: molti appassionati in rete hanno fatto notare infatti un evidente “downgrade” grafico del gioco rispetto le build mostrate nel 2012 e nel 2013, cosa che ha esposto il publisher francese a pesanti critiche. La risposta ufficiale ovviamente non si è fatta attendere.

Ma andiamo con ordine. Gli utenti accusano lo sviluppatore di aver evidentemente depotenziato l’aspetto grafico di Watch Dogs rispetto quanto mostrato all’E3 2012 e all’E3 2013 di Los Angeles. Effettivamente, alcune immagini e video di confronto mostrano un comparto visivo più modesto e di certo non in linea con quanto era stato promesso inizialmente. Lungi da noi esprimere giudizi su un prodotto che non abbiamo ancora potuto testare in prima persona, ma la delusione dei fan è quantomeno comprensibile.

watch dogs grafica

Tuttavia, ci sembra corretto lasciare spazio anche alla controreplica di Ubisoft, lanciata da Tessa Vilyn, PR ed Event Manager presso la divisione di Benelux che su Twitter ha assicurato di aver visto il gioco e lo definisce assolutamente incredibile, in linea con tutto ciò che un prodotto next-gen dovrebbe essere. Tallonata sul presunto downgrade, Vilyn ha assicurato che non c’è nulla del genere e sarebbe assolutamente ridicolo pensare ciò. Sarà davvero così? Lo scopriremo il 27 maggio quando il gioco debutterà per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]