Xiaomi Redmi Note è stato presentato ufficialmente in data odierna dal produttore cinese, dopo le varie anticipazioni dei giorni scorsi. Come già reso noto, si tratta di un phablet con display da 5.5 pollici HD e processore octa-core che si contraddistingue per un prezzo senza dubbio abbordabile per la categoria di appartenenza e dalle prestazioni molto interessanti.

Xiaomi Redmi Note monta quindi un pannello di tipo IPS dalla diagonale di 5.5 pollici e risoluzione da 1.280 x 780 pixel. Il sistema è alimentato da un processore octa-core MediaTek MT6592 con GPU Mali 450 e frequenza di clock massima a 1.4 o 1.7 GHz a seconda del modello acquistato. La memoria RAM è di 1 o 2 GB, mentre lo storage interno garantito è di 8 GB, sebbene espandibile tramite schede microSD fino a un massimo di 32 GB aggiuntivi.

Xiaomi Redmi Note colori

Dotato di supporto dual-SIM, il phablet comprende anche una fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash LED, apertura focale 2.2 e registrazione video Full HD, affiancata da un obiettivo frontale da 5 megapixel. La batteria ha una potenza di 3.200 mAh. Il sistema operativo è Android 4.2 Jelly Bean personalizzato con interfaccia utente MIUI v5. La messa in commercio è prevista in Cina a partire dal 26 marzo a un prezzo di 799 yuan (circa 129 dollari!) per la variante a 1.4 GHz e 1 GB di RAM e di 999 yuan (circa 161 dollari) per il modello a 1.7 GHz e 2 GB di RAM. Il produttore prevede di lanciare successivamente anche un modello per i mercati internazionali.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]