ZTE Grand S II è stato presentato dal produttore cinese agli inizi di quest’anno:  il phablet Android mostrato in quell’occasione comprendeva un display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD, processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 e 2 GB di RAM. Un equipaggiamento hardware che permetteva al dispositivo di battere anche il Samsung Galaxy Note 3 dal punto di vista delle prestazioni, almeno stando ai risultati pubblicati con il test benchmark AnTuTu. Ora, il device ha ricevuto recentemente la certificazione dalla TENNA, l’ente locale che svolge le stesse mansioni della FCC in occidente. E da qui arriva un dettaglio interessante sulle caratteristiche tecniche: pare infatti che adesso ZTE Grand S II monti ben 4 GB di RAM.

Difficile dire se si tratta davvero di un cambiamento dell’ultim’ora ma, se così fosse, saremmo di fronte al primo smartphone al mondo a presentare un quantitativo del genere per quanto riguarda la memoria RAM e che rappresenterebbe l’ennesimo passo in avanti di un settore che corre fortissimo: basti pensare che solo nel 2007, il primo iPhone montava “appena” 128 MB di RAM. Lo scorso anno, Samsung Galaxy Note 3 segnò invece il debutto dei 3 GB di RAM per il settore.

Il resto delle caratteristiche tecniche di ZTE Grand S II include una fotocamera posteriore da 13 megapixel, una frontale da 2 megapixel, una batteria da 3.000 mAh e sistema operativo Android 4.3 Jelly Bean. Il lancio dello smartphone è previsto nelle prossime settimane.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]