Secondo uno studio di mercato condotto da TrendForce, sono 267 milioni gli smartphone distribuiti nel primo trimestre del 2014: dato che, a parere dell’azienda è destinato a crescere ulteriormente nel secondo quarto, compreso tra aprile a giugno, tanto da portare la distribuzione globale a 284.5 milioni di unità.
Come prevedibile, a dominare la classifica è Samsung con oltre il 30% degli smartphone distribuiti in tutto il mondo. Un traguardo che, a differenza di quanto si possa pensare, è stato raggiunto principalmente grazie ai dispositivi di fascia media e bassa, capaci di garantire grandi risultati in molti mercati. Cifre in calo invece per Apple, che dovrebbe comunque tornare a crescere nella seconda parte del 2014 grazie al lancio di iPhone 6.

xiaomi mi3s
Le statistiche distribuite da TrendForce testimoniano inoltre la crescita importante da parte dei produttori cinesi: Huawei, Xiaomi e Lenovo (escluso l’apporto di Motorola) hanno registrato una crescita superiore al 20% nel primo trimestre dell’anno. Risultati decisamente al di sopra delle aspettative: la Cina è pronta a giocare un ruolo di primaria importanza nel settore hi-tech?

Fonte

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]