Intel e Google collaborano per garantire l’utilizzo di chipset Bay Trail su dispositivi Android: oggi scopriamo che uno fra i primissimi device a montare questa piattaforma hardware è Acer A1-840.

Di recente Acer ha ufficializzato il suo nuovo tablet Android da 8 pollici con CPU Intel Z2560, l’A1-830, ma siamo sorpresi di vedere che il produttore Asiatico ha già in serbo per noi un modello nuovo e più prestante.

Acer A1-840 è appunto il primo tablet della casa a montare il chipset Intel Bay Trail Z3745 da 1,9 GHz, un nuovo modello in arrivo da Intel che sembra offrire prestazioni migliori rispetto all’ASUS T100 (che monta il modello Z3740) e che sarà in grado di offrire ancor di più nel caso di Acer A1-840 visto che il tablet arriva con Android KitKat e non con l’OS di Microsoft. Inoltre, le CPU Bay Trail garantiscono una ottima autonomia.

Acer-a1-840-bay-trail

Ancora abbiamo uno schermo touchscreen da 8 pollici con risoluzione di 1280×800 pixel 1 GB di RAM e, presumibilmente, 16 GB di memoria integrata (visto che nei benchmark ne vengono indicati solo 10). Ci sono anche due fotocamere rispettivamente da 5 e 2 Megapixel, entrambe capaci di registrare video in Full HD. Mancano il Bluetooth, l’NFC ed il sensore di luminosità, ma è presente il modulo GPS.

L’arrivo di Acer A1-840 non era previsto, ma ora possiamo aspettarci di vederlo ufficiale nel giro di qualche settimana, o al massimo entro il Computex 2014. L’ultima incognita rimane il prezzo: Intel ha ufficializzato assieme allo Z3745 anche altri chipset Bay Trail a fine Marzo, tutti processori destinati all’installazione su tablet dal prezzo compreso fra i 100$ ed i 200$. Acer A1-840 dunque potrebbe arrivare al di sotto dei 200€.

Immagine in evidenza: Flickr

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]