Dragon Age Inquisition offrirà un sistema di relazioni con altri personaggi presenti nel party esattamente come nei capitoli precedenti o altri titoli BioWare, pensiamo ad esempio alla saga di Mass Effect. Questa volta però lo sviluppatore spiega di voler approfondire ulteriormente questa meccanica, rendendola più realistico e meno basato sugli elementi piuttosto basilari e volendo anche superficiali del passato. In buona sostanza, nel terzo capitolo di Dragon Age non verranno posti limiti: ci si potrà innamorare anche del rivale più odiato o perdere la testa persino per quella persona che poco tempo prima si considerava una semplice amica. Naturalmente, sarà possibile stringere relazioni anche in maniera più tradizionale.

Dragon Age Inquisition Xbox One
Cullen sarà tra i personaggi verso i quali si potrà sviluppare un rapporto di amore/odio, esattamente come accadeva in Dragon Age 2 con Cassandra Pentaghast. Il party comprenderà nove protagonisti, ma per il momento BioWare preferisce non svelare ulteriori dettagli su nomi e caratteristiche. Il lancio del gioco è previsto il prossimo autunno per PC, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.

Via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]